Comunicato stampa – 1° Giorno dello sciopero della fame

Comunicato stampa.

Martedì  25/01/2011

1°   Giorno dello sciopero della fame

Oggi, Martedì 25 di Gennaio , 50 di 300 immigrati lavoratori, hanno cominciato lo sciopero della fame , al settimo piano della Camera di Lavoro a Salonico, dove si sono alloggiati  per le necessità della loro lotta.

Gli scioperanti della fame godono di un’ ottima salute,e generalmente stano in ottime condizioni, avendo il morale alto , ma anche dignità che proviene dalla profonda convizione che la loro richiesta (l ‘ assicurzione dei diritti politici e sociali di tutti gli immigrati) è giusta.

Dal primo giorno pure dello sciopero della fame , gli immigrati lavoratori stano accetando l’ assistenza e il sostegno ,sia  dai sindacati, dalle associazioni di lavoro e dalla folla iniziativa di solidarietà a Salonicco, che accorrono a  contribuire in mille modi ,soddisfando come posso tutte l ‘ esigenze che sorgono.

Anche dal primo giorno che i 300 immigrati – lavoratori in tutta la Grecia-  ad Atene e a Salonico rivendicano i loro dirriti, avendo scelto lo sciopero della fame come manifastazione di protesta  , mettendo al rischio la loro vita, «la Santa Alleanza» composta dal governo, media e dalle estremiste di destra, attacca a loro, canibalizandogli,disorientando la gente e l’ opinione pubblica dal merito della questione.

Noi ,crediamo e speriamo che la comunità Greca  sosterrà  la lotta degli immigrati,nonostante l’ aggressione aperta e la diffamazione che sta ricevendo ogni giorno.

La lotta giusta che si svogle è di massa (colletiva), e  tanto dura da rompere dalla collusione di governo di media e di estremi di destra.

Per domani , Mercoledì 26 di Gennaio e allè ore 12 a mezzogiorno, gli scioperanti della fame a Salonicco, chiamamo alla conferenza stampa ,che avrà luogo al primo piano della Camera di Lavoro a Salonicco.

Presso il servizio stampa degli scioperanti di fame.

Advertisements

Comments are closed.

Αρέσει σε %d bloggers: