Finalmente sono arrivati!

Finalmente sono arrivati!

Stamattina presto sono arrivati senza problemi al porto di Pirea i 300 immigrati scioperanti della fame, che chiedeno di essere riconosciuti come lavoratori greci senza condizioni, ed essere assicurati con uguali diritti politici e sociali. 250 saranno ospitati durante la protesta presso la facoltà di Giurisprudenza ad Atene.

Avendo scelto come seconda destinazione per la loro lotta la nostra città, dopo l ‘1 è arrivato fuori della Camera di Lavoro di Salonicco l‘autobus che trasportava gli altri 50 immigranti lavoratori e i volontari che sono andati ad Atene per accompagnarli.
Nel parco su San Dimitrios, sono stati accolti calorosamente da tante persone della folla facenti parte di associazioni di solidarietà a Salonicco, che avevano già preparato il luogo d’ accoglienza e di ospitalità per il tempo che durerà la loro lotta.
Per oggi e domani gli immigrati e i rifugiati della nostra città saranno occupati a cucinare per I 50 immigrati ospitati.

Lunedì : 24 / 1 e alle ore 19:00 in Camera Di Lavoro a Salonicco, un giorno prima dell’ inizio dello sciopero della fame, ci sarà un incontro tra sindacati, associazioni dei lavoratori e non governative (ONG) dove potremo conoscere gli scioperanti della fame e decidere insieme un sostegno concreto per la loro lotta.

Giovedi ’27 / 1 alle ore 19:00 in Camera di Lavoro avrà luogo un evento aperto con tutte le informazioni sull’organizzazione dello sciopero della fame solidale.

Aperta Iniziativa di soliedarietà ai 300 Immigrati scioperanti  della fame a Salonicco.

Advertisements

Comments are closed.

Αρέσει σε %d bloggers: